Intervista ad Arianna e Aurora

domenica 29 dicembre 2019 - Interviste
Giovanissime e promettenti, sono fondamentali per le proprie formazioni di Serie B2 femminile.
Dopo il derby Real Volley-Bedizzole, sono state poste alcune domande ad Arianna Populini e Aurora Marchesini.

Visto il successo del breve articolo sulle giovani promesse (che si può leggere qui) abbiamo deciso di pubblicare un approfondimento.

A che età hai iniziato a giocare a pallavolo? 
Aurora: Ho iniziato a giocare a 6/7 anni, nella mia famiglia si parlava solo di pallavolo. Mio papà era un dirigente e mia sorella giocava ormai da un paio di anni. 
Arianna: Ho iniziato a giocare a pallavolo da quando avevo 6 anni, praticamente sono nata in campo.
Populini Ricezione Tdt 2019
Il tuo riferimento/la tua ispirazione nel mondo della pallavolo? 
Arianna: il mio riferimento é sicuramente mia sorella Alessia: fin da piccola sono rimasta affascinata dall'importanza che lo sport aveva per lei. Mi ha trasmesso tutta la sua passione ed é sempre stata al mio fianco per incoraggiarmi quando ero in difficoltà. Abbiamo condiviso momenti di gioia e di tristezza. Il mio sogno é essere come lei.

Aurora: Non ho mai amato particolarmente la pallavolo femminile, però il mio riferimento è Lucia Bosetti, attaccante che è riuscita ad arrivare in nazionale nonostante non sia particolarmente alta e che sa alternare colpi d'attacco sia di precisione sia di forza. 
Ovviamente tra i miei riferimenti ci sono anche Paola Egonu, Francesca Piccinini e, a maggior ragione ora che è mia compagna di squadra, "Simo" Gioli.

Un ricordo dal percorso con la Selezione Provinciale?
Aurora: La Selezione è stata una bellissima esperienza, con un gruppo di ragazze con cui non avevo mai giocato e che stimavo molto. Ricordo che al primo allenamento con Arianna, che avevo conosciuto solo via messaggio poco prima della convocazione, ho avuto la sensazione di conoscerla da tempo. 
Marchesini MVP Volley del Garda 2018
Arianna: In due anni di Selezione, sono moltissimi i ricordi del Trofeo delle Province, sia di quello del 2018 sia dell'ultimo. Sicuramente nel 2019 il ricordo più bello é stato alla fine delle partite vinte cantare "Madonnina dai riccioli d'oro" a squarciagola.

 


Obiettivi per il futuro? 
Arianna: Il mio obiettivo è di raggiungere il massimo livello possibile. Essere in campo per  conquistare qualcosa di importante nei massimi campionati.

Aurora: imparare a ricevere (ride).
Il mio obiettivo è migliorare il più possibile, tecnicamente e caratterialmente, devo imparare a superare gli errori.

Chi vincerà il ritorno del derby?
Aurora: 
Noi. Il girone di andata ci è servito a conoscere le nostre avversarie.
Ci siamo fatte un'idea generale di questo girone, diverso da quello dello scorso anno.
Al ritorno potremo evitare gli errori fatti all'andata, la vittoria con Bedizzole ci ha fatto capire che possiamo farcela.

Arianna: Ovviamente punteremo alla vittoria, poi si vedrà.


« Torna all'archivio
Giorno dallealle
Lunedì18.0020.30
Martedì18.0020.30
Mercoledì---
Giovedì18.0020.30
Venerdi---
Sabato---
Domenica---

Si potrà concordare con i vari responsabili di settore (Gare, Tesseramento, CQP, Scuola, Arbitri, ecc…) l’incontro per appuntamento in qualsiasi giorno feriale della settimana.

Gallery
Aku medical group
Gallery
Gallery
Gallery
Cerca nel sito
REFEREEARMY
© 2017 | P.IVA: 01382321006 | Cookie Policy 
Federazione Italiana Pallavolo - Comitato Territoriale di Brescia 
Via Bazoli, 10 - 25127 Brescia | Tel. 030.313400 | Fax 030.2410972 - M@il to: brescia@federvolley.it